fbpx

Recensione Ducati Scrambler Cross-E

Il bonus mobilità ha aperto la porta alla circolazione nel nostro paese di una grande quantità di monopattini di marche straniere che spesso, specialmente quelli di basso prezzo, non valgono davvero la pena di essere considerati.

Perché, allora, non comprare un monopattino italiano? Un monopattino con uno stile riconoscibile, che valorizza la nostra industria e con un servizio assistenza vicino a noi e che parla la nostra lingua?
Vedi sullo shop partner

Qui parliamo di un monopattino italiano di buona qualità che però ha alcuni difetti, di cui vi parleremo nell’articolo. Ducati Scrambler è comunque un monopattino potente e grintoso, divertente da guidare, per affrontare con stile ogni percorso urbano e, ogni tanto, sterrati, percorsi irregolari e strade in campagna.

Condividi questo articolo:

Descrizione

Lo Scrambler: design originale e potenza!

Costruito con un telaio in lega d’acciaio davvero solido è nato per essere usato su strade asfaltate cittadine: il look agressivo dello Scrambler strizza l’occhio agli appassionati di off-road: basta dare uno sguardo ai grossi pneumatici (fat) tubeless e all’impianto frenante con dischi davanti e dietro che offre totale sicurezza in frenata. Purtroppo l’assenza di ammortizzatori rende il mezzo poco consigliato per percorsi irregolari con pietre e asperità.

Il monopattino ha un motore brushless da 500 Watt con batteria da 375 Wh e autonomia fino a 35 kme che garantisce un traino costante sia in fase di accellerazione che in salita, senza subire rallentamenti. La ripresa della marcia è scattante e immediata.

La potenza viene distribuita secondo tre diverse modalità di guida selezionabili dall’ampio display Lcd da 3.8 pollici:

Eco per muoversi fino a 6 km/h nelle zone pedonali;

Drive che arriva a 20 km/h

Sportiva per andare fino a 25 km/h – dichiarati – ma che in realtà diventano 27-28km/h.

Lo scrambler, tra i migliori monopattini elettrici italiani

Se vi capitasse di dover viaggiare di notte, il doppio faro anteriore a Led consente un ampio cono di luce per illuminare la strada.

Le batterie sono da 375 Wh, si ricaricano in 4-6 ore e assicurano autonomie di 25-35 km. Il peso è di 28 kg.

Il monopattino viene consegnato in una comoda scatola gialla che riprende il design del mezzo. All’interno troverete tutti gli accessori utili per metterlo in moto, compreso il caricabatterie e una comoda borsa Ducati ideale per il trasporto di oggetti quando guidate.

Lo Scrambler è un monopattino solido e originale. Ha però alcuni difetti che ci teniamo a segnalare:

il prezzo, in primis, è un po’ alto; inoltre, a dispetto del look aggressivo, è sconsigliato usarlo su sterrati e fuoristrada.

Cross-E è disponibile sul mercato dal 20 giugno e può essere acquistato usufruendo degli incentivi fino a 500 euro previsti nel Decreto Rilancio. Per maggiori informazioni su questo ultimo punto ti invitiamo a leggere l’articolo completo sui monopattini elettrici italiani al link indicato poco giù nel testo, alla fine di questa recensione dello Ducati Scrambler.

Prezzo: 1199 euro

(prezzo indicativo, seguite il link
per vedere il prezzo aggiornato.)

    Interessante, ma ora non ho tempo: mandatemi pure un promemoria per ricordarmelo.

    La tua email

    Vedi sul nostro e-shop partner >>
    [N.b.: Villa Alda presenta dei link a degli shop esterni nel proprio sito in qualità di collaboratore affiliato. Sull’eventuale acquisto degli oggetti ricaviamo una piccola percentuale che ci aiuta a finanziare il nostro lavoro.]

    La recensione dello Scrambler è parte di un nostro articolo più generale sui monopattini elettrici italiani: fai click sul link se vuoi leggerlo.

    Vai all’articolo

    Cerchi degli accessori?

    Vai all’articolo

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER per ricevere le nostre recensioni comodamente sulla tua mail.

      O seguici su

      Torna in cima